San Quirico d'Orcia

Sequestrati 14.000 pacchetti sigarette

Un uomo e una donna, russi, sono stati arrestati dalla polizia stradale nell'Aretino mentre stavano contrabbandando quasi tre quintali di 'bionde' (14.000 pacchetti di sigarette), poi sequestrate, e che immesse sul mercato avrebbero fruttato circa 70.000 euro. I due, di 46 e 42 anni, avevano riempito talmente tanto il bagagliaio e i sedili posteriori della Skoda Octavia sulla quale viaggiavano che le ruote posteriori apparivano schiacciate sull'asfalto dando al mezzo una silhouette simile a un 'motoscafo'. La loro intenzione era di raggiungere Napoli dove poi contavano di piazzare tutta la merce. All'alba, ieri, i due russi hanno preso l'autostrada a Villesse, vicino a Gorizia, facendo rotta verso sud. Ma nel pomeriggio una pattuglia della sottosezione di Battifolle (Arezzo) ha notato nel Valdarno l'auto con targa tedesca ed è scattato il controllo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie