San Quirico d'Orcia

Etruria: manifestazione ad Arezzo

Manifestazione questa mattina davanti alla sede storica della ex Banca Etruria, in centro storico di Arezzo, con la presenza di circa 50 risparmiatori del comitato 'Vittime salvabanche'. Per due ore i manifestanti hanno scandito slogan e ricordato che "ci sono ancora migliaia di persone in attesa di risarcimento". Tra gli striscioni, scritte anche contro Pierferdinando Casini, presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche ed ora candidato alle politiche. Un altro, con scritto "Moja Moja gli dava noia, noi siamo gli eroi, sei uno di noi", era invece dedicato all'ex questore di Arezzo Enrico Moja che, secondo il comitato Vittime Salvabanche, è stato mandato via dalla città per aver consentito due anni fa una manifestazione dei risparmiatori davanti alla casa di Maria Elena Boschi a Laterina (Arezzo). Il sit in è stato pacifico e senza incidenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie