San Quirico d'Orcia

Duomo Arezzo, riaperte finestre chiuse

Restaurate e riaperte le finestre circolari poste nella parte superiore della navata centrale della Cattedrale di Arezzo, chiuse prima della seconda guerra mondiale a causa delle infiltrazioni d'acqua piovana che mettevano a rischio gli affreschi sottostanti. Si tratta delle vetrate sul lato nord-est che, come spiegato dal vescovo di Arezzo monsignor Riccardo Fontana, restituiscono al Duomo la luce che aveva prima della chiusura. Il restauro ha interessato le finestre circolari poste nella parte superiore della navata centrale del Duomo. La loro chiusura comportò un notevole limite alla luce necessaria per illuminare gli affreschi che decorano la volta della navata centrale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie